Il logo del blog sulla salute con le parole "Torsten Lem" e l'enfasi sull'osteopatia sportiva.
Salute

Acqua

Immagine monocromatica di uno specchio d'acqua.
Acqua

Si possono scrivere libri sull'acqua e passare una vita a fare ricerche. Scrivere qualcosa di significativo sull'acqua senza pubblicare un libro intero è possibile solo concentrandosi su alcuni aspetti: 

  1. Si presuppone una conoscenza generale
  2. Gli aspetti rilevanti per la salute sono al centro dell'attenzione

Acqua - un gas liquido

Acqua - H2O - è costituita da due gas, l'idrogeno e l'ossigeno, che insieme formano la molecola dell'acqua liquida. L'idrogeno e l'ossigeno sono gas molto opposti: L'ossigeno è aggressivo e ossidante, l'idrogeno è passivo e riducente. Negli insegnamenti cinesi l'ossigeno corrisponde allo yang, l'idrogeno allo yin. Secondo le conoscenze attuali, lo spazio esterno contiene quasi esclusivamente atomi di idrogeno, mentre sulla terra l'ossigeno è l'elemento più comune: circa il 50 % del peso% della terra è costituito da ossigeno. Yin e Yang sono i poli da cui nasce la vita. L'idrogeno e l'ossigeno formano l'acqua, che è la base della vita. Molte molecole d'acqua formano l'acqua liquida - e in ognuna di queste molecole c'è una tensione elettrica di 1,78 volt tra lo yang attivo (ossigeno) e lo yin passivo (idrogeno). In teoria, quindi, l'acqua ha un'enorme densità energetica, anche se nessuno è ancora riuscito a renderla direttamente utilizzabile dal punto di vista tecnico. 

Fondamentalmente, il carattere dell'acqua è quello di combinare gli opposti e di essere molto energica, ma comunque innocua.

L'acqua - un cristallo liquido

L'acqua può essere considerata non solo chimicamente come un gas liquido, ma anche fisicamente come un cristallo liquido. Nell'H2O, i due atomi di idrogeno formano un angolo di 104,5° rispetto all'atomo di ossigeno e quindi un tetraedro quasi regolare (angolo nel tetraedro regolare: 109,5°). Molte molecole d'acqua formano una struttura spaziale tenuta insieme dai cosiddetti "legami a idrogeno", che può essere pensata, ad esempio, come un ottaedro composto da 20 tetraedri. Interessante è la somiglianza fisica dell'acqua con il cristallo di quarzo SiO2Tuttavia, al contrario, nella struttura tridimensionale dell'acqua si verificano sempre tensioni dovute ai tetraedri non del tutto regolari, poiché i tetraedri lasciano sempre dei piccoli "vuoti". Questa tensione interna mantiene sempre gli atomi di idrogeno in oscillazione.

L'acqua come vettore di carica

L'acqua non solo ha una tensione elettrica all'interno di ogni molecola, ma può anche immagazzinare tensione elettrica - elettroni. È fisicamente misurabile come il cosiddetto potenziale redox, che determina la differenza di tensione rispetto al potenziale elettrico dell'idrogeno. Il potenziale redox dell'acqua è un fattore molto importante, poiché da esso dipende il contenuto energetico, ma anche la struttura dell'acqua. L'acqua con un potenziale redox negativo (cioè un eccesso di elettroni = alta energia) è strutturata da elettroni aggiuntivi in una forma allentata ed esagonale, mentre l'acqua con bassa energia è più densa e disordinata. 

In questo processo, la carica all'interno dell'acqua è distribuita in modo tale che gli elettroni si concentrino sulle interfacce e si depositino tra le molecole d'acqua vicine all'interfaccia. A livello cellulare, questo è probabilmente significativo, in quanto assicura che ci sia sempre acqua energetica sulla parete cellulare. I canali attraverso i quali l'acqua entra nelle cellule sono "sorvegliati" dalle acquaporine, proteine cariche positivamente che lasciano passare solo molecole cariche negativamente e ad alta energia, impedendo così che la tensione cellulare venga abbassata da acqua a bassa energia.

L'acqua come vettore di informazioni

Non solo l'acqua è in grado di immagazzinare cariche elettriche, ma il parallelo fisico con il cristallo di quarzo di cui sopra, senza il quale la moderna tecnologia informatica sarebbe impossibile, suggerisce che l'acqua ha anche la capacità di immagazzinare e riprodurre informazioni. Fisicamente, l'acqua ha quattro livelli di informazione, aree in cui le informazioni possono essere immagazzinate attraverso le vibrazioni. Questi sono:

  1. Le molecole d'acqua si legano con il cosiddetto legame a idrogeno, un'attrazione elettrica tra un atomo di idrogeno di una molecola d'acqua e l'atomo di ossigeno di un'altra molecola d'acqua. Questo legame è molto debole, si dissolve e si riforma. Le informazioni possono essere codificate nella frequenza e nel ritmo della dissoluzione e della riformazione dei legami idrogeno tra le singole molecole d'acqua.
  2. L'analogia strutturale con il cristallo di quarzo dimostra che le molecole d'acqua possono potenzialmente immagazzinare informazioni, comprese le diverse simmetrie di una molecola intrinsecamente asimmetrica,
  3. La tensione creata dall'angolo di 5° del tetraedro imperfetto della molecola d'acqua può creare una struttura vibrazionale all'interno della molecola stessa.
  4. Come tutti gli altri atomi, la struttura fisica quantistica degli atomi può memorizzare informazioni.

Se teniamo conto del fatto che in natura le molecole d'acqua di solito non vengono distrutte, ma solo separate e poi riassemblate per formare nuove gocce d'acqua, e allo stesso tempo consideriamo il contenuto informativo di ogni goccia d'acqua, diventa chiaro che ogni goccia d'acqua è unica - almeno in termini di contenuto informativo - ed esiste solo in questo momento. Ogni molecola d'acqua contenuta in una goccia d'acqua ha la sua storia, il suo passato. Forse l'acqua non è vitale solo per la sua sostanza, ma anche per le informazioni che trasmette? Sorgono molte domande, ad esempio: fino a che punto l'informazione dell'acqua viene ge- strata o distrutta dai campi elettromagnetici tecnici come la radio mobile, o fino a che punto l'acqua può essere "programmata", sia tecnicamente che attraverso l'influenza di un campo energetico umano?

Suggerimenti pratici

Ne consegue che l'acqua deve essere considerata sia dal punto di vista chimico e fisico sia a livello di informazione. 

La considerazione chimica sembra essere la più semplice, poiché l'acqua non dovrebbe naturalmente contenere sostanze estranee, soprattutto non dannose. In sostanza, il contenuto naturale di minerali di un'acqua di sorgente non ha alcun effetto sulla qualità in sé: se l'acqua priva di minerali sia migliore o peggiore dell'acqua minerale dal punto di vista della salute, non ci sono ancora risultati affidabili al riguardo. Perciò, se volete che l'acqua del rubinetto sia priva di inquinanti, è consigliabile un buon filtro a blocchi a carboni attivi, perché questi ultimi assorbono tutti i componenti organici. Se si teme la presenza di metalli pesanti nell'acqua potabile, è necessario effettuare un test appropriato e poi utilizzare filtri specifici, ad esempio con il cosiddetto KDF, in grado di legare questi metalli pesanti.

La struttura dell'acqua può essere influenzata, tra l'altro, dalla turbolenza e dal passaggio su magneti che allentano la matrice dell'acqua e le conferiscono una struttura esagonale. In questo modo, anche l'acqua del rubinetto o in bottiglia, "danneggiata" dalla pressione dei rubinetti e delle pompe, può essere riportata a una forma strutturale più naturale.

Per l'effetto biologico dell'acqua, tuttavia, è importante soprattutto il suo contenuto energetico, il potenziale redox. L'acqua del rubinetto e l'acqua in bottiglia sono solitamente a basso contenuto energetico, con un potenziale redox positivo, mentre l'acqua fresca di sorgente è più ricca di elettroni. La ionizzazione può aggiungere elettroni all'acqua e quindi creare un potenziale redox negativo. Allo stesso tempo, la struttura dell'acqua cambia in forma esagonale senza bisogno di magneti o turbolenze.

L'"informazione" dell'acqua è naturalmente difficile da determinare. Gli esperimenti condotti con vari metodi di creazione di immagini dimostrano che il campo energetico di una persona ha una grande influenza sulla struttura. Il mio consiglio per un'acqua "positivamente" informata è quindi quello di prendere un bicchiere d'acqua pieno con entrambe le mani e inviare all'acqua dei buoni pensieri. Certamente la struttura e la densità di elettroni hanno anche un'influenza sul contenuto e sulla memorizzazione delle informazioni.

Naturalmente si può e si deve bere acqua durante tutta la giornata. Tè, caffè, succhi di frutta, latte o altre bevande sono stimolanti, alimenti o farmaci. L'acqua, invece, è la bevanda naturale dell'uomo. Tuttavia, bere acqua è più importante al mattino, subito dopo essersi alzati. Il mio consiglio pratico: prima che l'odore del caffè o dei panini stimoli la produzione delle ghiandole salivari e gastriche, bevete acqua, il più possibile. Se possibile, acqua naturalmente pulita, ad alta energia e strutturata. Perché? Innanzitutto, durante il sonno perdiamo molta acqua attraverso la sudorazione e l'evaporazione, ma soprattutto, al mattino, lo stomaco è di solito un tubo sottile e vuoto. Quando entra dell'acqua pura (senza tè, senza succo di frutta...), il guardiano all'estremità inferiore dello stomaco riconosce che l'acqua non contiene sostanze digeribili e la lascia passare. In questo modo, l'intestino tenue viene inumidito, la sua flora può svilupparsi e i residui di cibo che possono essersi attaccati possono essere sciolti. Poiché il centro del sistema immunitario si trova nella zona intestinale, una flora intestinale sana e ricca di energia ha naturalmente un effetto diretto anche sullo stato immunitario. 

Lo stile libero

Bere acqua regolarmente è, per così dire, un dovere e un importante prerequisito per mantenersi in salute. Chi vuole passare dal dovere al libero stile di vita può utilizzare il consumo quotidiano di acqua per neutralizzare lo stress ossidativo e i radicali liberi causati dalla civiltà, trasformando l'acqua in un vettore di idrogeno gassoso disciolto. L'idrogeno è un componente dell'acqua, ma la sua assunzione aggiuntiva aumenta notevolmente la proprietà yin dell'acqua. Dal punto di vista biochimico, l'idrogeno gassoso neutralizza soprattutto i radicali idrossile e perossinitrito e influenza le vie di segnalazione dell'organismo in modo da indebolire le reazioni allergiche e infiammatorie. In natura, quest'acqua arricchita di idrogeno si trova in sorgenti curative come Lourdes o Nordenau, ma può anche essere prodotta da dispositivi tecnici, i cosiddetti dispositivi per l'acqua all'idrogeno, ma anche nei cosiddetti ionizzatori d'acqua, oppure viene prodotta dal contatto dell'acqua con il magnesio metallico.

L'autore

Ing. Dietmar Ferger - Dopo una formazione professionale nella tecnologia dell'acqua e nell'esportazione di cosmetici e medicine naturali, dal 2002 l'educatore, preventologo e ingegnere della protezione ambientale si occupa del campo della tensione tra acqua e salute, con particolare attenzione all'acqua ionizzata e, dal 2017, anche all'idrogeno come gas efficace dal punto di vista medico. Il suo libro "Jungbrunnenwasser" è l'opera standard sull'acqua ionizzata. In qualità di politico locale e di membro del presidio dell'Associazione Naturopatica Tedesca, si impegna per la parità di diritti della naturopatia.

Iscriviti alla newsletter

ALTRI ARTICOLI

Ein Chiropraktiker, ein professioneller Mann im weißen Kittel, untersucht die Wirbelsäule einer Patientin in einer gut ausgestatteten Arztpraxis mit Schwerpunkt auf den Grundlagen der Osteopathie. Die Umgebung ist detailliert und realistisch in einem blauen monochromen Farbschema dargestellt.
Entdecken Sie die Grundlagen der Osteopathie und erfahren Sie, wie diese ganzheitliche Behandlungsmethode in Hamburg dazu beiträgt, Gesundheit und Wohlbefinden zu fördern.
Ein Mann in weißem Hemd und grauer Hose macht Burpees auf einer lila Yogamatte in einem modernen Wohnzimmer. Im Hintergrund sind ein braunes Ledersofa, ein weißes Bücherregal voller Bücher und ein gerahmtes Porträt zu sehen.
Entdecke, wie Burpees dir helfen können, deine Fitness zu steigern, Krankheiten vorzubeugen und dein allgemeines Wohlbefinden zu verbessern.
Ein Mann steht in einem Büro und hält ein Seilspringen-Seil, im Hintergrund sind ein Porträt, ein Sofa, eine Pflanze und ein Bücherregal zu sehen.
Entdecken Sie, wie Seilspringen Ihnen helfen kann, Büromüdigkeit zu überwinden und Ihre Gesundheit zu fördern – in nur zwei Minuten!
Newsletter Healthblog

Iscriviti alla nostra newsletter

A intervalli regolari inviamo una newsletter con video, podcast e articoli sul tema della salute.

Desidera una consulenza?
Saremo lieti di aiutarvi.

Chiamare al
it_ITItalian