Il logo del blog sulla salute con le parole "Torsten Lem" e l'enfasi sull'osteopatia sportiva.
Salute

I quattro apripista, incluso il video

I quattro apripista
I quattro apripista, incluso il video
L'obiettivo di questi esercizi è aprire lo spazio respiratorio, consentire una respirazione più piena e profonda, migliorare la circolazione sanguigna e la mobilità della zona toracica e sincronizzare la respirazione e i movimenti del corpo tra loro. Rinvigorisce delicatamente tutto il corpo. I blocchi nella zona del torace possono essere sciolti. Inoltre, gli esercizi rafforzano l'attenzione e calmano la mente.

I quattro apripista

Preparazione:

I piedi sono paralleli tra loro, alla larghezza delle spalle. Le ginocchia sono sciolte e leggermente piegate. Le mascelle e le spalle sono rilassate. Inspirare dal naso ed espirare dalla bocca. Gli occhi sono rilassati e aperti. Rimanere rilassati per tutto il tempo della pratica. La lingua viene appoggiata delicatamente sul palato dietro gli incisivi.

Implementazione:

Eseguite i seguenti quattro esercizi per 3 volte ciascuno. Potete vedere la sequenza di esercizi illustrata (e altri) anche come video sul mio blog sulla salute.

Passo 1

Posizionare le mani una sull'altra a circa 1,5 cm sotto l'ombelico (posizione di partenza) ➊.

Inspirando, portare le braccia piegate davanti al corpo con i palmi rivolti verso l'alto a circa 10 cm sopra la testa.

Con l'espirazione riportare le braccia nella posizione di partenza davanti al corpo con i palmi rivolti verso il basso.

Passo 2

Inspirando dalla posizione di partenza, portare le braccia in alto davanti al corpo, con i palmi rivolti inizialmente verso l'alto e le dita rivolte l'una verso l'altra. Durante il movimento verso l'alto, unire i dorsi delle mani e puntare le dita verso l'alto. Poi, davanti alla fronte, ruotate le mani in modo che i palmi siano prima rivolti l'uno verso l'altro e poi in avanti e portate le braccia tese sopra la testa.

Con l'espirazione le mani si separano l'una dall'altra, i palmi si girano verso l'esterno ➋ e le braccia vengono riportate verso il basso in un arco. Le braccia non sono completamente estese. I palmi puntano prima verso il basso e poi all'indietro.

I quattro apritori del respiro - I quattro apritori del respiro 1 e 2

Passo 3

Nella posizione di partenza, durante l'inspirazione sollevare le braccia leggermente distese lateralmente in un arco all'altezza delle spalle, quindi piegare i gomiti. I palmi delle mani puntano prima in avanti ➌ e poi si rivolgono verso l'alto.

Sopra la testa, le braccia compiono una sorta di semicerchio, con le dita di entrambe le mani che si uniscono e si toccano leggermente.

Con l'espirazione riportare le braccia piegate nella posizione di partenza davanti al corpo con i palmi rivolti verso il corpo in un movimento verso il basso.

Passo 4

Inspirando, portare le braccia piegate davanti al corpo con i palmi rivolti verso l'alto all'altezza del petto o delle spalle.

Con l'espirazione premere i palmi delle mani lateralmente contro pareti immaginarie ➍ e poi riportare le mani alla posizione di partenza.

Alla fine della sequenza di esercizi, si possono chiudere gli occhi per un momento e sentirsi dentro.

Due immagini di una donna che esegue un allungamento delle braccia.

Ordina il libro di auto-aiuto sull'osteopatia direttamente da Amazon

L'ultimo libro di Torsten Liem. L'autore è conosciuto e apprezzato per i suoi libri specialistici ben fondati; da oltre 20 anni ha in commercio anche guide di osteopatia/libri di saggistica.

ALTRI ARTICOLI

Eine Person in einem weißen T-Shirt und beigen Hosen macht Plank Jacks auf einer lila Yogamatte in einem Raum mit einem braunen Ledersofa, einer großen Pflanze, einem Bücherregal mit Büchern und einem gerahmten Porträt an der Wand.
Entdecken Sie die Vorteile der Plank Jacks Übung und lernen Sie, wie diese einfache Bewegung Ihre Kraft und Ausdauer steigern kann. Perfekt für Anfänger und Fortgeschrittene!
Balkendiagramm, das die Anzahl der gemeldeten Probleme in verschiedenen Körpersystemen zeigt. Neurophysiologische Probleme weisen mit etwa 40 die höchste Zahl auf und weisen auf erhebliche biologische Auswirkungen hin. Darauf folgen Muskel-Skelett-Probleme mit 20, Magen-Darm- und Herz-Kreislauf-/Lymphsystem mit 15, Atemwege mit 10 und Immunologische und Sonstige mit etwa 5.
In a groundbreaking review, Dal Farra et al. (2024) systematically map the biological effects of Osteopathic Manipulative Treatment (OMT) across various body systems, with a particular focus on neurophysiological and musculoskeletal changes. The study, which followed rigorous scoping review guidelines and included 146 studies, underscores the growing interest in OMT research over the past two decades. While the findings suggest that OMT has significant therapeutic potential, particularly in neurophysiological and musculoskeletal health, the review also highlights the need for more standardized research to confirm these effects and their clinical relevance. Explore the detailed insights and future research directions outlined in this comprehensive review.
Ein minimalistischer Raum mit einer weißen Wand zeigt links ein gerahmtes Foto, einen braunen Ledersessel, rechts ein Bücherregal mit Büchern und Deko, eine Topfpflanze und eine lila Matte für Ihre Superman-Übung. In der Mitte steht das Wort „OLIEM“ mit einem orangefarbenen Yin-Yang-Symbol.
Erfahren Sie, wie die Superman-Übung-mit-Leglift Ihre Rückenmuskulatur stärkt, die Körperhaltung verbessert und die allgemeine Fitness fördert.

Desidera una consulenza?
Saremo lieti di aiutarvi.

Chiamare al
it_ITItalian